Industria aerospaziale

Industria aerospaziale

Industria aerospaziale

Lo sviluppo di leghe di nichel e cobalto è strettamente correlato con la storia della moderna industria aerospaziale. Numerose leghe utilizzate nel settore aerospaziale appartiene al gruppo delle cosiddette superleghe. Esse uniscono l’estrema resistenza alle elevate temperature con la resistenza alla corrosione. La maggior parte delle superleghe contiene nichel o cobalto come principale elemento legante. La stabilità alle elevate temperature, l’elevata resistenza allo scorrimento, il buon comportamento di affaticamento e la bassa propagazione fessurale, nonché la plasticità e la resistenza all’ossidazione da alte temperature sono le proprietà e le caratteristiche essenziali di questo gruppo di prodotti.

aereo

Qualità certificata

La produzione dei materiali in qualità aerospaziale rappresenta il settore principe della produzione di materiali. Ovviamente VDM Metals dispone di tutte le omologazioni e qualifiche per gli impianti di produzione, i processi di produzione e i materiali.

Le nostre superleghe vengono fuse sotto vuoto nel forno VIM. All’occorrenza applichiamo il cosiddetto processo Triple Melt per soddisfare i rigidi requisiti di qualità del settore aerospaziale. In questo modo garantiamo un elevato grado di purezza dei nostri materiali e un’analisi chimica esatta.

Le leghe tipiche per l'industria aerospaziale sono

  • VDM® Alloy 75 (2.4951/UNS N06075)
  • VDM® Alloy 188 (2.4683/UNS R30188)
  • VDM® Alloy 400 (2.4360/UNS N04400)
  • VDM® Alloy 600 (2.4816/UNS N06600)
  • VDM® Alloy 718 (2.4668/UNS N07718)
  • VDM® Alloy X (2.4665/UNS N06002)
  • VDM® Alloy X-750 ( 2.4669/UNS N07750)

 

Il vostro contatto

Edro Rocca
Edro Rocca Managing Director Biglietto da visita
Rotta VDM Metals Italia S.r.l. Via Milanese 20 20099 Sesto San Giovanni (Mi)

Costruzione di propulsori

Il propulsore è il cuore del velivolo. I requisiti dei materiali utilizzati sono elevati, poiché le sollecitazioni termiche e dinamiche presenti sono estreme. Nel compressore ad alta e media pressione, in cui l’elevata resistenza e la resistenza alle temperature elevate è imprescindibile, vengono impiegate barre, dischi, pannelli, pale e pezzi fucinati, ad esempio di VDM® Alloy 718. VDM Metals fornisce prelavorati sia per pezzi non rotanti, sia per pezzi rotanti.

Turbine

Costruzione di stampi

Per i componenti strutturalmente grandi, come ad esempio gli impennaggi verticali, viene utilizzata sempre più la plastica rinforzata con fibra di carbonio (FRP). Nella costruzione degli stampi, in cui i componenti CFK vengono induriti nel forno (autoclave), si utilizza la lega ferro-nichel VDM® Alloy 36. Questa dispone di un coefficiente di espansione otto volte più basso dell’acciaio e soddisfa così i requisiti posti dall’indurimento degli stampi.