Storia

Storia

VDM Metals vanta una storia lunga e ricca di eventi. L’origine dell’abbreviazione VDM è Vereinigte Deutsche Metallwerke AG. Questa società fu fondata nel 1930 quando la Berg-Heckmann-Selve AG di Altena acquisì la Heddernheimer Kupferwerk e la Süddeutsche Kabelwerk GmbH di Francoforte. Queste due società pioniere affondano in parte le loro radici in una storia che risale al principio del 19o secolo. La fusione che formò la Vereinigte Deutsche Metallwerke AG fu avviata dalla Metallgesellschaft (oggi GEA Group AG), azionista di maggioranza della società Heddernheimer Kupferwerk dal 1893, che acquisì un pacchetto di maggioranza nel gruppo aziendale.

Sedi in Germania

L’impresa così fondata produceva metalli non ferrosi, con una vasta gamma di prodotti semilavorati e leghe. All’inizio la produzione era incentrata sul rame e l’ottone, ma in seguito acquisirono importanza l’alluminio, l’acciaio inossidabile e le leghe di nichel. La sede centrale della società rimase per molti anni a Francoforte sul Meno, mentre gli stabilimenti di produzione erano situati ad Altena e Werdohl, Duisburg, Colonia, Norimberga e Francoforte sul Meno. La fondazione della VDM fu un passo preliminare nella tendenza alla concentrazione dell’industria tedesca dei prodotti semilavorati, che era stata colpita duramente dalla crisi economica globale. Oggi la società, che si chiama ora VDM Metals, ha la propria sede centrale a Werdhol ed è un produttore e distributore leader a livello mondiale di leghe di nichel, cobalto e zirconio, oltre che di leghe speciali.

Altre informazioni e link

Il vostro contatto

VDM Metals Mitarbeiter
Philipp VerbnikHead of Marketing Biglietto da visita
RottaVDM Metals International GmbHPlettenberger Str. 258791 Werdohl